La Torre del Oro

La Torre del Oro, oltre ad essere uno dei monumenti più emblematici di Siviglia, è un antico baluardo difensivo dalla posizione strategica che oggi funge da museo navale della città.

La torre, con i suoi 36 metri di altezza, fu costruita per proteggere l'entrata del porto da possibili attacchi nemici. Inizialmente, infatti, la Torre del Oro era legata con una catena ad una torre gemella, conosciuta con il nome di Torre de la Fortaleza, situata sull'altra sponda del fiume. 

Leggenda narra che la torre non fosse soltanto un baluardo difensivo, bensì un nido d'amore per gli incontri furtivi fra il re e le amanti del sovrano. Successivamente, prima di divenire un museo, la torre fu adibita a cappella e a prigione per diversi membri della nobiltà.

Museo Navale

Attualmente la torre accoglie al suo interno un museo che narra la storia navale di Siviglia, testimonianza dell'importanza del fiume Guadalquivir per lo sviluppo della città. Le mostre sono divise su due livelli, i quali permettono di scoprire non solo la storia della torre e del porto, ma anche di osservare in prima persona alcuni antichi strumenti di navigazione, modellini e documenti storici.

Senza dubbio la parte più interessante della torre è la terrazza superiore, dalla quale è possibile godere di una vista eccellente sul fiume e su buona parte della città.

Imprescindibile

La Torre del Oro è uno dei monumenti più emblematici della città e costituisce una visita imprescindibile sia per conoscere la storia di Siviglia e il rapporto della città con il Guadalquivir, sia per godere dell'incredibile vista panoramica della torre.

Orario

Da lunedì a venerdì: dalle 09:30 alle 18:45.
Sabato e domenica: dalle 10:30 alle 18:45.

Prezzo

Adulti: 3 €.
Studenti e pensionati: 1,50 €.
Minori di 6 anni: entrata gratuita.
Lunedì: entrata gratuita.

Trasporto

Metro: linea L1.
Autobus: linee 3, 15, 31 e 21.