Antiquarium

Situato al di sotto delle cosiddette Setas di Siviglia, nella bellissima Plaza de la Encarnación, l'Antiquarium è un meraviglioso spazio archeologico in cui si conservano importanti resti di epoca romana, visigota e islamica.

I resti archeologici furono scoperti per caso durante i lavori di scavo per la costruzione di un parcheggio sotterraneo all'interno della piazza. Una volta estratti con la maggior cura possibile, il museo fu inaugurato nel 2011.

Alla scoperta dell'Antiquarium

Lo spazio archeologico dell'Antiquarium permette di scoprire circa 5000 metri quadrati di scavi mediante l'utilizzo di passerelle che vi guideranno alla scoperta di resti di strade e case romane appartenenti a diversi secoli, per non parlare di mosaici, fontane e altri oggetti dell'epoca.

Interessante, ma non imprescindibile

L'Antiquarium racconta una parte importante della storia di Siviglia, aiutandoci così a conoscere e comprendere meglio il presente della città. I resti archeologici sono molto interessanti per gli appassionati di archeologia e il biglietto è alquanto economico. Tuttavia, se preferite limitarvi a dare un'occhiata dalle vetrate, potete farlo senza dover pagare il biglietto.

Orario

Da martedì a sabato dalle 10:00 alle 20:00.
Domenica e festivi: dalle 10:00 alle 14:00.
Lunedì: chiuso.

Prezzo

Adulti: 2€.
Minori di 16 anni: entrata gratuita.

Trasporto

Metro: linea L1.
Autobus: linee 2, 1210, 22 e 29.